Malinconia e pianto dopo il rapporto: ne soffre una donna su tre

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Mar 2011 alle ore 3:50pm


Secondo uno studio condotto da studiosi dell’Università australiana del Queensland e di quella dello Utah, Usa, una donna su tre soffre di tristezza post-rapporto o depressione post-coitum, anche se parlare di depressione in questo è comunque errato.

Questo tipo di ‘tristezza’ si manifesta con una sensazione di ansia e malinconia alla fine del rapporto intimo. Questa sindrome può manifestare anche crisi di pianto e non dipendere necessariamente dall’esito del rapporto, più o meno appagante.

Anche dopo l’orgasmo ed un rapporto sessuale soddisfacente la donna può esserne colpita dalla tristezza che in genere dura solo pochi minuti a differenza di altri fenomeni depressivi come la depressione post parto.

Ebbene durante lo studio gli esperti hanno coinvolto oltre 200 donne, le quali sono state intervistate e il 32,9% ha dichiarato di aver sofferto nella vita sessuale di questa malinconia, una o più volte, la cui durata è stata di pochi minuti.

Su questo i ricercatori intendono continuare gli studi, in quanto non comprendono perchè tale fenomeno possa colpire anche donne con una vita e una sessualità equilibrata, nonché felice e serena.