Se si dorme per 6-8 ore e si riduce lo stress, si riesce anche a dimagrire

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Mar 2011 alle ore 2:12pm


Si dimagrisce anche dormendo. Riposare dalle 6 alle 8 ore a notte aiuta a perdere peso, raddoppiando le probabilità di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Secondo una ricerca americana condotta dai ricercatori del Kaiser Permanente di Portland, guidati da Charles Elder, che si è concentrata su circa 500 adulti obesi, una moderata quantità di sonno, 6-8 ore appunto, ed un minore livello di stress possono facilitare la perdita di peso in chi è a dieta.

Lo studio è stato pubblicato sull’International Journal of Obesity e mette in luce come qualche ora di sonno ad alcuni soggetti possa bastare andando a letto prima. In altri casi occorre l’esercizio fisico che può aiutare a ridurre lo stress e quindi a conciliare il sonno.

Per altri è importante, invece, ricorrere a tecniche di rilassamento come la meditazione.