Alla ricerca dei resti di Lisa Gherardini, la modella che avrebbe ispirato Leonardo Da Vinci

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Apr 2011 alle ore 1:04pm


Il Comitato nazionale per la valorizzazione dei beni storici culturali e ambientali di Roma, ha deciso di intraprendere una disperata ricerca dei resti della Monna Lisa, la modella che avrebbe ispirato il pittore Leonardo Da Vinci nella realizzazione di una delle sue più celebri opere, La Gioconda.

Ebbene la ricerca, parte proprio dall’ex convento di Sant’Orsola a Firenze. Il dipinto si presume che rappresenti Lisa Gherardini, cioè “Monna” Lisa, moglie del mercante Francesco del Giocondo.

La donna morì in questo convento il 15 luglio 1542, all’età di 63 anni. A sostegno della tesi che la Gioconda fosse la signora Lisa Gherardini ci sarebbe anche un documentato del Vasari nel quale si legge che “prese Leonardo a fare per Francesco del Giocondo il ritratto di Monna Lisa sua moglie, e quattro anni penatovi lo lasciò imperfetto, la quale opera oggi è appresso il re Francesco di Francia in Fontanableò”.

Ma in tutta la vicenda non sono mancati i dibatitti sulla vera identità della Gioconda. Ora si spera che il ritrovamento dei resti di questa donna possano chiarire ogni dubbio su chi sia stata la vera modella ispiratrice del grande Leonardo Da Vinci.