Anna Oxa vittima di stalking denuncia medico molestatore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Apr 2011 alle ore 11:32am


Lo stalking colpisce sempre più persone e le vittime sono soprattutto donne. Secondo le statistiche a Milano si denuncia un caso a settimana.

Tante sono le vittime del mondo dello spettacolo, da Michelle Hunziker a Irene Pivetti. Ultima la cantante Anna Oxa.

Lo ha rivelato lei stessa durante l’ospitata nel programma televisivo di Federica Panicucci domenica scorsa. L’artista di origine albanese era perseguitata da uno stalker di 61 anni, di professione medico, F.C le sue iniziali.

La Oxa lo conosceva da tempo, entrambi frequentavano l’associazione Coscienza e Salute fondata da Fiorella Rustici e Michele Riefoli. Proprio perché faceva parte dello stesso gruppo di ascolto, la Oxa si era fidata lasciando all’uomo il proprio numero di cellulare. Li allora il medico ha iniziato a tempestarla di sms e telefonate, fino a diventare ossessivo, costringendo la Oxa a interrompere i rapporti.

Allora il medico ha reagito male, minacciandola telefonicamente, fino a quando da parte della cantante è partita la denuncia. Sabato scorso una Volante, insieme alla Mobile e ai Vigili del Fuoco, è andata a prelevarlo nel suo appartamento in zona Lorenteggio, dove si era barricato.

Gli agenti sono entrati rompendo un vetro e hanno convinto il dottore a seguirli in ospedale.
Al momento è ricoverato all’ospedale San Carlo, sottoposto a Tso (trattamento sanitario obbligatorio).

La Oxa dice di stare bene in tv preferisce al momento di non scendere nei dettagli del caso. Dalla pagina di Facebook dell’autrice di Proxima tantissimi i post dei fan, con messaggi di solidarietà e ammirazione.