In arrivo il contraccettivo che protegge per 3 anni

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Apr 2011 alle ore 1:01pm


E’ in arrivo anche in Italia, un nuovo tipo di contraccettivo ormonale che può durare anche 3 anni. Ebbene si tratta di un bastoncino lungo 4 centimetri e largo 2 millimetri che si impianta sotto la cute del braccio dove resta per 3 anni.

Ad illustrarlo alcuni ginecologi ed esperti, tra cui Chiara Benedetto, professoressa di ginecologia presso l’Università di Torino.

L’esperta spiega che questo contraccettivo è a base di etonogestrel, un metabolita attivo del desogestrel, ossia un progestinico.

Vediamo allora quali sono i vantaggi di questo nuovo contraccettivo. Dunque come prima cosa, non contiene estrogeni, può essere, quindi utilizzato anche da donne che presentano controindicazioni al loro uso. Inoltre non si rischia di dimenticarlo, come può accadere con l’assunzione della pillola ormonale.

Ma ha unico svantaggio, il contraccettivo presenta una possibile irregolarità del ciclo mestruale, portando nel 20% dei casi ad amenorrea e in altri casi da un flusso più abbondante o prolungato.