Da Harrods torte nuziali limited editions, per festeggiare le nozze di William e Kate

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Apr 2011 alle ore 8:35am


Non potevo esimermi dallo scrivere un articolo sulle Royal Wedding, il matrimonio del secolo tra il futuro erede del trono d’Inghilterra (se il babbo si fa da parte) e la ricca borghese , ma non nobile, Kate Middleton. E così parlerò di dolci e prelibatezze.

In occasione dell’evento che si terrà venerdì 29 aprile, Harrods ha deciso di rendere omaggio con una serie di torte nuziali in limited edition.
Queste dolci (e molto scenografiche) creazioni, firmate da grandi maestri pasticceri e arricchite con elementi preziosi e piccoli gioielli, saranno esposte in una speciale vetrina del negozio di Brompton Road fino al 30 aprile 2011.

Le menti che si sono applicate alla progettazione di questi capolavori in miniatura sono state prestate alla cucina dal mondo della moda, della gioielleria e del design, per un modo unico e terribilmente glamour per festeggiare i giovani e amatissimi sposi.

E così, dopo il gelato a forma di bouquet nuziale con zaffiri, l’art nails con la foto dei futuri consorti da attaccare alle unghie o ai denti (vi garantisco, la cosa più kitsch che io abbia mai visto), ai falsi dell’anello di fidanzamento, e ai vari ‘commemorabilia’ che si diffondono dall’Inghilterra su internet, Harrods ha optato per una versione a tema della classica torta nuziale molto chic, che ricorda quasi la collezione delle mitiche uova Fabergè….in questo caso però l’omaggio è deperibile e va gustato entro pochi giorni.

I nomi dei diciotto artisti comprendono anche quelli di Van Cleef & Arpels, Missoni, Montblanc, Richard James, Lalique, Jo Malone, Escada, Paul Smith e Wedgwood.

Anche se mancherà la torta più esclusiva, ricoperta di diamanti, Harrods ha voluto che ogni creazione fosse unica ed esclusiva. Per questo ogni dolce è stato realizzato seguendo un progetto diverso sia nella forma che nel contenuto, arrivando a presentare torte di diverse altezze, con diverse decorazioni, con piccoli e unici gioielli, o con sculture realizzate rigorosamente a mano.

Chissà se ci sarà dato sapere chi acquisterà le prelibate sciccherie in modo da condividere attimo per attimo la gioia degli sposi dall’ingresso in chiesa…al taglio della torta.

In ogni caso, dolci auguri K&W.

di Laura Rubegni