George Clooney: compie 50 anni ma non ha paura di invecchiare

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Mag 2011 alle ore 1:45pm


L’attore americano George Clooney, che nel film ‘Tra le nuvole’, che di recente ha interpretato i panni di uno scapolo impenitente, si prepara per un nuovo progetto.

Da quando è diventato famoso all’età di 33 anni, grazie alla prima serie tv ‘ospedaliera’ E.R. (in cui interpretava lo ‘sciupafemmine’ dottor Ross), carriera e successo sono in continua ascesa.

Il nuovo film lo vedrà protagonista, stiamo parlando di ‘The Descendants’, con la regia di Alexander Payne.

Si racconta la storia, ispirata dall’omonimo romanzo di Kaui Hart Hemmings, di un avvocato e proprietario terriero che scopre che la moglie, che da tempo si trova in coma irreversibile, lo tradiva con Brian, venditore di immobili. Decide dunque di partire alla ricerca di Brian portando con sé le due figlie, Scottie, di dieci anni, e Alex figlia diciassettenne. Il film verrà girato Hawaii e uscirà nelle sale il 16 dicembre 2011.

L’affascinante e bravo George il prossimo 6 maggio compirà 50 anni. Per l’occasione la fidanzata Elisabetta Canalis vuole fargli un regalo, e per questo sta preparando da mesi un party spettacolare.

Clooney non è spaventato dal trascorrere degli anni e in un’intervista all’Ansa dice: “I 50 non mi pesano, non è male invecchiare. Sono abbastanza a mio agio con l’idea di invecchiare. Perché è meglio dell’altra opzione, che è essere morto. Quindi diciamo che scelgo l’invecchiare”.

Poi un consiglio per chi è alle prime armi: “Quando sei giovane ci credi quando le persone ti dicono che sei bravo. Chiunque ti dice che sei un genio, cosa che non sei. Se lo capisci, hai vinto”.