Whitney Houston: ricoverata in un centro di recupero da tossicodipendenza

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Mag 2011 alle ore 12:28pm


La cantante americana Whitney Houston è ricoverata in un centro di riabilitazione per persone con dipendenze da alcool e droghe.

Proprio una settimana fa Whitney ha partecipato al concerto di Prince con Chaka Khan dove è apparsa a tutti che la sua forma fisica non era al top e inadatta ad una star come lei.

A dare l’annuncio l’agente della Houston, Kristen Foster, il quale ha sottolineato che la decisione è stata volontaria.

La star all’età di 47 anni è ricaduta nel tunnel della dipendenza. Ricordiamo che già nel 2004 e nel 2009 aveva ammesso, durante un’intervista promozionale del suo ultimo album I Look To You, di aver fatto uso di cocaina.

Speriamo allora che questa sia la volta buona! Sarebbe un vero peccato se non ritornasse quella di una volta, e sui palchi di tutto il mondo a cantare i suoi successi, che negli anni ’80 l’hanno fatta diventare la regina del soul.

Nel 2008 ha ottenuto il Guiness dei primati per i premi ricevuti: 6 Grammy Awards e 22 American Music Awards.