Inaugurato a Perugia il nuovo reparto di degenza psichiatrica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Mag 2011 alle ore 11:41am


E’ stata inaugurata ieri la nuova Unità di Degenza Ospedaliera Psichiatrica (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) di Perugia, al piano -1 dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia.

Dopo la conferenza stampa c’è stato il “taglio del nastro”, da parte della presidente della regione, nonché reggente dell’assessorato alla Sanità, Catiuscia Marini.

Per i presenti una visita guidata per le stanze e i corridoi del nuovo reparto.

All’inaugurazione ha preso parte anche il sindaco Wladimiro Boccali. Con questa nuova sede, il Servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Perugia lascia i vecchi locali di via Del Giochetto, non più idonei sia sotto il profilo dei servizi e della logistica, che soprattutto da un punto di vista di appropriatezza delle prestazioni che un servizio sanitario moderno, e con l’antica tradizione della psichiatria in Umbria, deve offrire a quanti hanno un disagio mentale.

Il nuovo reparto definito innovativo e all’avanguardia, si trova al piano terra dell’ala sinistra dell’ex Silvestrini e si estende su circa 820 metri quadrati, è dotato di un giardino dedicato ai ricoverati. Le stanze di degenza sono da uno e due posti letto (17 in tutto).