Estate: come realizzare una base per il trucco dall’effetto abbronzato

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Mag 2011 alle ore 3:25pm


Con l’arrivo dell’estate diventa indispensabile avere sul viso una bella base per il trucco, che sia luminosa, ma allo stesso tempo leggera per non appesantirlo.

Per molte non è ancora possibile prendere un po di sole per liberarsi dal pallore invernale, e allora è indispensabile, armarsi dei giusti strumenti per ottenere un bel effetto sun kissed naturale.

Per avere un incarnato radioso e sano bastano un buon autoabbronzante, un fondotinta adatto al vostro tipo di pelle e un bronzer.

Per dare un tocco di colore al viso utilizzate un autoabbronzante, ma per evitare di ritrovarvi con il viso arancione, o a chiazze è necessario prendere alcune precauzioni nell’applicazione del prodotto.

Come prima cosa è bene applicare questo tipo di prodotto dopo aver eliminato le cellule morte con un scrub, inoltre testarlo prima in modo da evitare sgradite sorprese come reazioni allergiche.

Sul viso è più indicata una crema idratante che ha una percentuale di prodotto abbronzante e non un autoabbronzante puro.

Se di parte da una carnagione leggermente abbronzata è molto più semplice realizzare una base luminosa ad effetto sun kissed.

Se avete poche imperfezioni si consiglia di utilizzare una crema idratante in una tonalità più scura della vostra in modo da intensificare l’effetto abbronzatura, se invece vi piace utilizzare un fondotinta sceglietene uno con un finish luminoso nello stesso colore della vostra carnagione e sfumatelo con cura in modo da non appesantire il vostro viso.

Infine è fondamentale usare il bronzer. Sceglietelo con molta cura in modo da evitare le tonalità tendenti all’arancione e preferitene uno con un finish sheer.

Il bronzer deve essere applicato nei punti del viso che si colorano più velocemente quando si prende il sole come: fronte, naso, guance e mento.