Nasce la “Gaga-Ville”, la fattoria virtuale di Lady Gaga

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Mag 2011 alle ore 8:00am


Nasce, dall’applicazione del famoso social network facebook, la fattoria virtuale di Lady Gaga: Gagaville appunto. Un luogo fittizio in cui, a partire dal 17 maggio, i fan della pop star potranno ascoltare in anteprima brani inediti, tratti dall’album ‘Born this way‘, che uscirà invece il 23 maggio, e (solo i più fortunati) potranno vincere biglietti per i concerti oltre a copie del cd autografate.

Il tutto è reso possibile grazie alla partnership con il gruppo Zynga, la società che sviluppa Farmville, che affitterà un appezzamento di terreno a Lady Gaga per qualche giorno.

I visitatori potranno anche acquistare un’intera collezione virtuale di oggetti, ispirati soltanto a lei.
Ma la notizia non è ancora esaurita, infatti Lady Gaga non si ferma a GagaVille.

L’ultimo capitolo della strategia comunicativa della pop star, si chiama French this way, ovvero un invito che la Gaga fa ai suoi fans, come li chiama lei “little monsters”, (un po’ come i ‘sorcini’ del nostro Renato Zero), attraverso la rete, e alla vasta community di videomaker di User Farm France, (la piattaforma di proprietà di The Blog Tv), a realizzare il videoclip del suo ultimo singolo.

I partecipanti dovranno realizzare una versione amatoriale del video del singolo, interpretando liberamente e creativamente il messaggio del brano musicale ‘Born this way’.

I video che otterranno il maggior numero di visite, saranno premiati con l’esclusivo invito alla festa privata dell’artista italo-americana il 15 giugno a Parigi.

Quindi, da adesso, se avete un account facebook, smettetela di rifiutare gli inviti a partecipare a FarmVille….e se fosse Lady Gaga?!

di Laura Rubegni