Romena di 20 anni partorisce e lascia bambina in ospedale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Mag 2011 alle ore 2:50pm


Una donna di 20 anni, romena, dopo aver dato alla luce una bambina ha preferito lasciarla ai medici e al personale dell’ospedale San Giacomo D’Altopasso di Licata (Agrigento) usufruendo del diritto, riconosciuto dalla legge, di partorire e di non riconoscere il nascituro.

Ebbene, sembra, che la ragazza abbia riferito ai medici di non avere le dovute disponibilità economiche per poterla sfamare e far crescere.

Subito sono partite le indagini della magistratura per dare in affidamento la neonata a qualche famiglia.