Gravidanza: anche i papà possono essere vittima di stress ma è di natura economica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Mag 2011 alle ore 10:44am


Secondo quanto scoperto da uno studio condotto da ManSoo Yu della University of Missouri, pubblicato su ‘Journal of Advanced Nursing’ spesso gli uomini sono considerati come meri osservatori del processo di gravidanza. E’ importante, invece, riconoscere e tutelare il benessere emotivo degli uomini, così come quello delle donne.

Fornire assistenza prenatale ai padri in attesa può incoraggiarli ad avere un ruolo propositivo in gravidanza.

Per questo, è provato, che molto spesso l’ansia e lo stress derivano dalla paura di non sentirsi all’altezza del ruolo, nonchè dal fatto che dopo la nascita del bambino arrivino anche dei problemi economici.

Durante questo studio, gli uomini hanno ricevuto un sostegno emotivo dalle compagne, mentre loro lo hanno garantito attraverso azioni pratiche.

Gli esperti, a tal fine consigliano alle mamme di cercare di capire cosa affligge i papà cercando di aiutarli.

Ma se proprio non ci si riesce da sole, allora è il caso di rivolgersi ad uno specialista che possa autarli a migliorare la loro salute fisica e mentale per tutelare anche quella del piccolo.