Come preparare il gel all’aloe vera, valido alleato di bellezza e salute

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Mag 2011 alle ore 7:11am


L’aloe vera è nota per le sue proprietà lenitive, antinfiammatorie e idratanti. Sono davvero tante le donne che in casa o sul balcone hanno una pianta di aloe vera, ignorando la fortuna che hanno. L’aloe vera è un rimedio naturale che può essere usato per curare tante cose.

Ecco allora qui sotto il video che spiega passo passo come ricavare dalla nostra pianta questo gel miracoloso:

Nel caso in cui, non aveste la pianta, procuratevi i seguenti ingredienti:

– Aloe liofilizzata 0,5 gr
– Glicerina 3 gr
– Xantana 1 gr
– Acqua distillata 94,9 gr
– Cosgard (conservante) 0,6 gr

1. Come prima cosa prendiamo un bicchiere di vetro e pesiamo la glicerina. Pensiamo anche la xantana e mischiamola alla glicerina. Giriamo bene il tutto e aggiungiamoci l’acqua distillata, mescoliamo di nuovo.
Aggiungiamo a questo punto, l’aloe liofilizzata. Potete acquistare aloe vera liofilizzata o quella liquida che si beve.

2. Aggiungiamo il cosgard per conservare il tutto. Copriamo il bicchiere con una pellicola trasparente e lasciamo il composto a riposare per una notte. Il giorno seguente, togliamo la pellicola trasparente e mescoliamo il tutto. Prendiamo una bella bottiglia di shampoo o balsamo vuota laviamola con molta cura, e mettiamo il tutto nella bottiglia aiutandoci con un imbuto.

3. A questo punto il nostro gel all’aloe vera è pronto.

4. Potete usarlo per i capelli o per la pelle. Nel primo caso va bene come balsamo farà diventare la vostra chioma liscia e morbida. Se, inevce, scegliete di applicarlo sulla pelle noterete fin da subito le sue proprietà lenitive e quindi farà sparire i rossori dal vostro viso, brufoli ecc.

Le proprietà curative dell’aloe vera:

– è un’anti-infiammatorio: riduce arrossamenti, gonfiori e dolori associati a tensione muscolare, distorsioni, strappi, tendiniti, contusioni, ustioni e scottature.
– rigenera i tessuti: penetra nel tessuto cellulare, elimina le cellule morte superficiali, stimola il metabolismo e la crescita cellulare, accellera la guarigione di ferite e lesioni.
– è idratante: rinnova l’epidermide, favorendo una pelle soda ed elastica.
– ha un’azione anti-invecchiamento: grazie a vitamine e di oligo elementi, contrasta i radicali liberi e gli effetti dell’invecchiamento.
– disintossica e riequilibria: agisce come purificante dell’apparato digerente ed equilibratore dell’intestino, favorendo una corretta digestione e contrastando diarrea e stitichezza.
– è un antibiotico naturale: la sua capacità battericida è in grado di curare una vasta gamma di infezioni.
– ha un’azione antipiretica: elimina la sensazione di calore nelle piaghe e nelle infiammazioni.
– è nutriente: ricca di proteine, amminoacidi, enzimi, vitamine, carboidrati e sali minerali completa diete ipocaloriche e favorisce la ripresa di energie nella convalescenza.
– ha una funzione antidolorifica: attutisce il dolore e ha un’azione calmante sui nervi.