Come avere dei capelli ricci o mossi senza l’aiuto del parrucchiere

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Mag 2011 alle ore 9:23am


Se volete avere dei capelli ondulati o mossi senza andare dal parrucchiere ecco cosa dovete fare.

Dovete procuratevi soltanto:

Ferro arricciacapelli
Crema ravviva ricci
Bigodini
Forcine o fermacapelli
Schiuma fissativa volumizzante
Phon

1. Il metodo più facile ma anche più veloce è quello con il ferro arricciacapelli. Dopo aver lavato i capelli con il solito shampoo e balsamo, applicate una crema termoprotettiva, specifica per capelli ricci, e asciugateli bene col phon a calore moderato lasciando solo le punte leggermente umide. Ricordatevi che per usare il ferro arricciacapelli i capelli devono essere asciutti.
Separate i capelli in ciocche sottili. Potete optare per un effetto riccio, o solo un effetto ondulato o leggermente mosso. A secondo di ciò che scegliete avvolgete le vostre ciocche in modo più stretto o più largo.

2. Il secondo metodo è più tradizionale, è quello dei bigodini.
Lasciate i capelli umidi e applicate una schiuma fissativa volumizzante dalla radice alle punte. La dimensione dei bigodini è quella che fa la differenza. Se volete un effetto riccio, dovete scegliere quelli più stretti. Meglio ancora se quelli termici. Avvolgete attorno i bigodini le ciocche e fissateli con delle forcine. Teneteli per alcune ore. Passate il phon. Il risultato sarà migliore se avvolgerete la vostra testa con della pellicola trasparente o un foulard.
Se andate a letto con i bigoini in testa al mattino, avrete una pettinatura perfetta e più duratura.
Se volete dei capelli con delle onde piuttosto strette allora usa dei bigodini di media larghezza e arrotolate delle ciocche sottili. Se volete dei capelli ondulati dall’effetto mosso naturale, usate dei bigodoni piuttosto larghi, in modo da arrotolare delle ciocche più consistenti.

3. Un terzo metodo, è quello delle trecce. Se volete dei capelli ondulati come ve li faceva la mamma quando eravate piccole, basterà, la sera fare tante piccole treccine (per un effetto più marcato) o due-tre trecce (per un effetto appena ondulato) e lasciarle per tutta la notte. Il mattino dopo, sciogliendole, i vostri capelli appariranno mossi e lucenti, poichè non sono stati stressati dal phon o da ferri che in genere li rovinano se usati con frequenza.