Doccia: come sceglierla e come farla per un assoluto relax

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Mag 2011 alle ore 8:02am


Un bel bagno caldo, si sa fa bene al fisico, dona relax e benessere, sciogliendo lo stress e le tensioni di una giornata.

Ma anche la doccia non è da meno. Essa, infatti, presenta alcuni vantaggi come, ad esempio, un minore spreco di acqua, oltre al fatto che è in grado di stimolare la circolazione sanguigna e tonificare i tessuti.

Ecco allora alcuni consigli:

1. Per poter rendere la doccia una fonte di benessere e di relax, si consiglia di acquistare una cabina doccia multifunzione. Di acquistare, inoltre, con una modica spesa, un maxisoffione con un getto che simula la pioggia o una cascata, capace di favorire un relax profondo. In alternativa, scegliete un soffione a led il quale trasforma il flusso dell’acqua in un getto di colore, da scegliere a seconda del tuo stato d’animo.

2. Altro utile accessorio da inserire all’interno di qualsiasi box doccia, è la colonna idromassaggio con la quale, è possibile eseguire un rilassante e salutare massaggio alla schiena. Queste cabine multifunzione, consentono di trasformare la doccia in un momento di totale benessere fisico. In quelle più moderne è possibile fare anche dei veri e propri trattamenti di bellezza come il linfodrenaggio per riattivare la circolazione, la doccia scozzese per tonificare, la sauna e il bagno turco per eliminare le tossine.

3. Cominciate con uno getto d’acqua fresca o, se riuscite fredda. Dirigetelo verso i piedi e risalite fino alla vita. Se siete brave arrivate sino al seno. Resistete per qualche secondo sotto la doccia fresca. Questo trattamento e’ un ottimo tonificante per la circolazione.

4. Aumentate leggermente la temperatura dell’acqua fino a sentirla tiepida. Il troppo caldo non fa bene alla pelle, perche’ la rilassa troppo.

5. Usate un paio di guantini in nylon per strofinare tutto il corpo: se usate tutte e due le mani fate piu’ in fretta, fate un massaggio esfoliante, cosi’ le cellule morte se ne vanno e lasciano il posto a quelle nuove.

6. Usate prodotti di qualità, idratanti, nutrienti e profumati.

7. Non sottovalutate l’importanza dell’esfoliazione. Per viso e corpo, farla almeno una volta alla settimana.