Sai scegliere le scarpe con i tacchi?

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Mag 2011 alle ore 9:00am


La maggior parte delle donne, ama le scarpe con i tacchi. Sono sicuramente un vezzo di femminilità ed eleganza! Ecco allora una breve guida su come scegliere velocemente e senza problemi le vostre scarpe preferite.

1. Fate i vostri acquisti con calma. Ogni scarpa è diversa, a seconda del modello, e per questo ci vuole del tempo per trovare quella più adatta a voi.

2. Provatevi sempre le scarpe in negozio, non una, ma entrambe.

3. Camminateci per provarle. Se non calzano a pennello, non compratele. Se occorre cambiate la misura. I marchi più noti hanno spesso anche ‘mezze misure’.

4. La scarpa non deve mai stringere il piede, soprattutto alla caviglia, altrimenti le dita che scendono verso il basso per il peso staranno compresse e non potrete più camminare bene.

5. Se ritenete che i tacchi, non fanno tanto per voi, optate per scarpe più pratiche, lasciando stare scarpe nude, quelle con lacci sottili attaccati ad una suola, optate per modelli più chiusi e tacchi più grossi, bassi o zeppe.

6. In merito alla suola, si raccomanda di scegliere scarpe che ce l’hanno sagomata sopratutto all’interno con dei cuscinetti in corrispondenza del metatarso e del tallone. Questo perchè, se la suola ha queste caratteristiche il peso del corpo verrà retto meglio e non soffrirete quando le indosserete.

7. Evitate, di indossare scarpe con i tacchi aperte dietro ma con le calze. Il piede nudo in scarpe aperte dà molta più stabilità.

8. Rigate le suole con le forbici. È un trucco scelto ‘dalle mannequin’ prima di entrare in passerella – rigano le suole delle scarpe con le forbici per aumentare la stabilità della scarpa con la passerella, vi aiuterà a non cadere, soprattutto se le suole sono in cuoio.

9. Controllate sempre i vostri movimenti, muovetevi con eleganza. Sentitevi attraenti e femminili, camminate lentamente.

10. Attenzione ad abiti e pantaloni troppo lunghi. Tacchi alti, cinturini, si possono agganciare facilmente ad un orlo troppo lungo. Accorciateli un po!

11. Alternate tacchi alti a tacchi meno alti. Si sa i tacchi alti richiedono molto sacrificio al nostro corpo. Ci costringono ad una postura spesso errata, sforzando schiena, ginocchia e piede. Alternate perciò scarpe con i tacchi alti a scarpe con un tacco più comodo soprattutto se dovete camminare molto e dovete stare per molto tempo in piedi.