La respirazione contro ansia, insonnia e depressione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Mag 2011 alle ore 12:40pm


L’ansia, depressione ed insonnia, sono problemi che affliggono tantissime persone, specialmente quelle che vivono nelle grandi città. All’origine di tutto c’è sempre la componente stress. Vuoi per stile di vita, lavoro, traumi vari ecc

La maggior parte di queste persone ansiose, ha difficoltà nel respirare. Ecco allora un esercizio che aiuta a respirare meglio e a rilassare.

Quando ti trovi di fronte a qualcosa di difficile da superare e sopportare, procedi in questo modo:

1. Inspiria profondamente col naso, riempi tutto l’addome, ritira l’addome indietro e trattieni il fiato due secondi o di più se riesci, dopodichè, espira in fretta immaginando quando inspiri di mettere dentro energia positiva, pensa a cose piacevoli e quando espiri butta fuori tutte le cose che ti preoccupano e ti creano ansia, ripeti questo esercizio dai tre ai sette minuti.

2. Ripeti più volte durante il corso della giornata, acquisterai grande energia dopo qualche settimana (soprattutto per le persone depresse) ti sentirai meglio. Se soffri di insonnia come la maggior parte degli ansiosi, che hanno un sonno agitato, ripeti la respirazione anche prima di andare a dormire.