Per smettere di fumare: 31 maggio “Giornata Mondiale senza Tabacco”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Mag 2011 alle ore 7:36am


Oltre 170 Paesi hanno aderito alla Convenzione quadro sul controllo del Tabacco, entrato in vigore nel 2005 e scelto dall’Oms come tema della ‘Giornata Mondiale senza Tabacco‘, che si tiene domani 31 maggio.

Anche per quest’anno la LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, ha voluto organizzare degli incontri in tutte le piazze italiane per sensibilizzare la popolazione sul tema del tabagismo e per distribuire materiale informativo con i consigli per chi ha deciso di smettere di fumare.

Poi ancora gadget e shopper firmate dagli stilisti per sostenere tutte le attività contro il tabagismo.

Nonostante l’Italia, sia uno dei primi paesi ad aver adottato misure di protezione per la salute dei non fumatori, come la legge Sirchia sul divieto di fumo nei luoghi pubblici, nella nostra penisola, fumano quasi 12 milioni di persone.

Per questo, sarebbe opportuno, estendere i divieti ai parchi e giardini pubblici, stadi, aree aperte degli ospedali o cortili delle scuole.

Per ulteriori informazioni e iniziative Lilt, basta consultare il sito dell’associazione, www.lilt.it.