Cosa fare se il tuo bambino è inappetente

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Giu 2011 alle ore 8:10am


L’inappetenza è un fenomeno che preoccupa tutte le mamme. Quando il bambino si rifiuta di mangiare, mangia svogliatamente o poco, i genitori cominciano spesso non sanno cosa fare.

Ebbene, come prima cosa occorre considerare che ognuno di noi ha il proprio appetito, e questa regola vale anche per i più piccoli.

E’ inutile forzarli. Inoltre promettere delle cose o ricattarli è diseducativo e rischia di compromettere il loro rapporto con il cibo.

Il consiglio è quello di recarvi da un pediatra, che qualora ha stabilito che il bambino, malgrado i capricci, continua a crescere senza problemi, bisogna rassegnarsi al suo scarso appetito.

Ci sono, comunque, alcuni accorgimenti che le mamme possono adottare per aumentare la sua voglia di mangiare.

1. Non presentategli sempre gli stessi piatti.
2. Preparate con cura le loro pietanze in modo che siano più invitanti.
3. Evitate i fuori pasto come: merendine, dolcetti e altri spuntini: possono bloccare l’appetito del bambino.
4. Non insistete nel proporre a ogni pasto la carne o altri alimenti che il bambino non ama, solo perchè fanno bene.
5. Non è il singolo alimento che fa bene, ma un insieme equilibrato di cibi della dieta.
6. Mostrate loro che mangiate con appetito anche voi i piatti che preparate, dargli il buon esempio è importante.