Tumore al seno: si può curare in 12 ore se diagnosticato in tempo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Giu 2011 alle ore 8:58am


In concomitanza dello IEO Day 2011, è stato inaugurato, all’Istituto Europeo di Oncologia, il primo Day Surgery Senologico in Europa.

E’ un modello che consente di offrire alle donne con tumore del seno gli stessi trattamenti che vengono fatti con il ricovero in ospedale, ma che richiedono uno o due giorni.

Umberto Veronesi spiega che “Anticipare la diagnosi per curare il tumore con la massima efficacia e con il minor impatto sul corpo e sulla mente della persona, è il motto dello IEO. Poi aggiunge – Per il tumore del seno siamo riusciti ad estendere questo modello fino alla cura completa in un solo giorno, una nuova frontiera per l’Europa”.

Alberto Luini, direttore della Senologia, sottolinea che la cura in 12 ore consente un’accettazione più serena della malattia “Il day surgery ci permette di ridurre la lista d’attesa che ha sempre un impatto negativo sulla paziente”.

Tutte le donne con tumore di piccole dimensioni, possono ricevere la cura in 12 ore.

L’esperto aggiunge poi che: “la donna viene ricoverata allo IEO Day Center dove entra in sala operatoria, riceve la chirurgia che rimuove il tumore e la radioterapia intraoperatoria”.

Al termine dell’operazione, rimane qualche ora in osservazione e poi può tornarsene a casa per ritornare il giorno successivo, quando dovrà sottoporsi al controllo.