Durante il 30° World Nut & Dried Fruit Congress tenutosi a Budapest, un nuovo studio rivela che la frutta secca e, in particolare quella disidratata, è nutrizionalmente genuina come quella fresca.

Daniel D. Gallaher dell’University of Minnesota spiega che la «Frutta secca e quella disidratata sono grandi fonti di fibra solubile e totale nella dieta. Proprio come la frutta fresca, hanno bassi valori di Indice Glicemico e possono svolgere un ruolo importante nel prevenire diversi aspetti delle malattie metaboliche.

L’esperto sottolinea anche che «Non c’è dubbio che i polifenoli vegetali proteggono dalle malattie cardiache.

Gli effetti che questo tipo di frutta, può avere sulla salute sono complessi e sembrano funzionare in molti modi diversi, non semplicemente come antiossidanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.