Riccione: dal 15 al 18 giugno il Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Giu 2011 alle ore 8:00am


Dal 15 al 18 giugno, Riccione ospita il Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi, la manifestazione promossa dall’associazione Ilaria Alpi in memoria della reporter del Tg3 uccisa nel 1994 a Mogadiscio insieme all’operatore Miran Hrovatin.

Una quattro giorni per ricordare Ilaria Alpi, per saperne di piu’ su rivoluzioni del mediterraneo, mafia, stragi e delitti impuniti della storia d’Italia, in compagnia delle migliori firme del giornalismo internazionale.

Saranno tanti gli spettacoli e gli appuntamenti: mostre, proiezioni, fino alla premiazione delle migliori inchieste televisive dell’anno con oltre 270 video in concorso e 27 i finalisti.

Giorgio e Luciana Alpi per sedici lunghi anni hanno cercato la verità sulla morte della figlia, Ilaria.

Della vicenda si sanno tante cose, è stato accertato che si è trattato di un esecuzione, che è stato un omicidio premeditato, che Ilaria e Miran sono stati uccisi perché erano riusciti a scoprire un traffico di armi e di rifiuti tossici illegali che coinvolgeva anche il nostro Paese. Eppure, dopo 16 anni, la giustizia non è riuscita a scoprire è chi li abbia uccisi materialmente e chi sono i mandanti.