Scarpe con tacchi alti o da ginnastica possono causare l’osteoartrite

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Giu 2011 alle ore 8:23am


I tacchi alti, possono alterare la postura e aumentare la pressione sulle articolazioni del piede, della caviglia e del ginocchio, accrescendo così il rischio di sviluppare l’osteoartrite.

Essi, inoltre, provocano dolore e rigidita’ delle articolazioni, disturbo che solo nel Regno Unito colpisce otto milioni di persone.

Secondo un’indagine condotta dalla Society of Chiropodists and Podiatrist, su 2.000 uomini e donne inglesi e sulla scelta della scarpe, sarebbe tutta colpa dei tacchi alti.

Questi esperti britannici sottolineano, come il numero di casi di artrite e’ in aumento. Circa 6 inglesi su 10 soffrirebbero di questa patologia. I tacchi alti sono indossati da una donna su 4 ”tutti i giorni” o ”frequentemente” ecco perchè sono tra i ‘principali’ responsabili dell’aumento di casi di questa malattia.

Infatti, anche l’utilizzo di scarpe da ginnastica sbagliate rispetto allo sport praticato – in 3 intervistati su 4 – unito all’aumento dei tassi di obesita’ e all’aumento dell’aspettativa di vita potrebbero comportare, un aumento di nuovi casi di artrite.

Per questo, gli specialisti consigliano di non superare i 3 centimetri di tacco e scegliere scarpe da ginnastica adatte allo sport che si pratica.