Prova costume: esercizi per addominali e glutei

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Giu 2011 alle ore 8:16am


Vi siete guardate attentamente allo specchio e vi è sembrato che gli addominali cedessero un po’ e che anche i glutei non fossero esattamente al top?

Ecco allora un rimedio molto semplice per sfoggiare un bel bikini. Se vi date da fare siete ancora in tempo. Vi proponiamo, degli esercizi per la pancia piatta e un sedere sodo per non sfigurare con la prova costume!

Per una bella pancia piatta
Allungatevi sulla schiena e mettete le mani dietro la testa, senza incrociare le dita fra loro per evitare di premere sulla cervicale. Flettete a questo punto le gambe ad angolo retto e alzate leggermente il busto espirando, quindi cercate di toccare le ginocchia con i gomiti. Eseguite 4 serie da 20.

Per una pancia tonica
Allungatevi sulla schiena appoggiatevi sui gomiti. Le gambe devono essere piegate a 45° e le punte dei piedi devono essere stese; muovete una gamba sopra l’altra come se fossero delle forbici. Se sentite dolore alla schiena alzate un po’ le gambe. Fatene 4 serie da 30!

Per una pancia muscolosa
Sdraiatevi con la schiena a terra, le gambe devono essere piegate a 90° appoggiate su una sedia. Sollevate dunque il busto al massimo toccando le punte dei piedi con le mani. La schiena bassa deve rimanere al suolo. Fate 3 serie da 20.

Per un sedere più sodo
Allungatevi sulla schiena e appoggiate le mani con il palmo rivolto verso il suolo. Ora mettete i polpacci su un pallone grosso da spiaggia, oppure appoggiati su uno scalino. Sollevate il bacino da terra e mantenetevi in equilibrio, una volta su contraete i glutei. Ripetete l’esercizio per 20 volte.

Per un sedere non cascante
Stese a terra sulla schiena sempre con le mani verso il suolo, appoggiate i piedi su una panca. Una volta che vi sistemate in questa posizione sollevate i glutei inspirando e poi scendendo lentamente arrivando a toccare il suolo. Fate 3 serie da 15.

Per un sedere snello
Mettetevi in ginocchio, con le braccia stese e le mani appoggiate al suolo un po’ più larghe delle spalle. Inspirate e sollevate una gamba di lato, il ginocchio all’altezza del bacino, e poi stendete la gamba. Flettete nuovamente il ginocchio e espirando tornate nella posizione di partenza. Fate 3 serie da 20.