Leonardo Pieraccioni racconta la sua nuova creatura “Finalmente la felicità“, il suo decimo film che sta girando tra la Sardegna, Lucca e Roma, e che, oltre ai protagonisti Thyago Alves e Ariadna Romero, vede la partecipazione di Maria De Filippi, nel ruolo di se stessa.

Per convincere la conduttrice e’ bastato poco ha spiegato Pieraccioni in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni: “La cosa l’ha divertita molto. D’altronde le ho spiegato che se non diceva di si’ non avrei potuto fare il film”.

La pellicola inizia in uno studio televisivo: “Maria mi fa entrare e sedere sul pouf. Poi apre la busta. Ma prima di vedere chi mi ha chiamato, mi giro verso la cinepresa e racconto chi sono, ovvero Benedetto Parisi, di Lucca, un insegnante di controfagotto e un traditore. La mia ex fidanzata infatti, che lavora al catasto, mi ha visto su Google Earth abbracciato a una violinista”.

La ex e’ interpretata dalla brasiliana Ariadna Romero: “Ho fatto 60 provini – dice Pieraccioni – prima di arrivare a lei. Ha fatto solo pubblicita’, sa essere divertente ma anche malinconica”.

Nel film compare anche la figlia dell’artista, Martina, di sei mesi, avuta dell’ex gieffina Laura Torrisi: “Apparira’ durante un party, come figlia del mio personaggio: non ho resistito. Siccome mi diletto a scrivere canzoni, quando e’ nata gliene ho scritta una come hanno fatto a suo tempo Baglioni e Jovanotti. Si chiama “Non fare” ed e’ una lista di cose che mi piacerebbe non facesse. Per esempio la ballerina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.