Coppia: come esprimere al meglio desideri e sentimenti in un rapporto a due

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Giu 2011 alle ore 8:09am


In amore non bisogna mai risparmiarsi. E’ importante essere capaci di dare molto, senza fare “calcoli di redditività”.

Preparargli il suo piatto preferito o riempirgli la vasca per un buon bagno rilassante, fargli dei massaggi sulla schiena, ecc. Tutti gesti che fanno parte di quelle piccole attenzioni gradite a qualunque persona che le riceva, e che fanno pensare alla grande fortuna che si ha ad avere un/una partner così!

Perchè è importante esprimere i propri desideri?

Se desideri qualcosa che ti rende felice, come un week-end a due per il vostro anniversario di matrimonio o indumenti intimi per il giorno di San Valentino o un’altra occasione, non esitare a dirglielo.

Non aspettare che sia il tuo lui a scoprirlo. Questo ti eviterà di avere dei risentimenti. Questo vale anche nei rapporti intimi. Se non dici apertamente al tuo partner quello che ti piace, o che vuoi che lui faccia per te, e cosa non gradisci, lui non potrà leggerti nel pensiero. Domandaglielo con dolcezza solo così cercherà di venirti incontro e soddisfarti.

Trovare il tempo per la coppia

Lavoro, casa, figli, scadenze mensili ecc, non bisogna mai dimenticare che si è anche una coppia, e che c’è un qualcuno che ha bisogno di noi, del nostro amore, delle nostre continue attenzioni. Ogni giorno è bene ritagliarsi un momento per ascoltarsi, concedersi un momento di intimità, durante il quale non si parla né di lavoro né di soldi né dell’educazione dei figli.
Ognuno deve concentrarsi solo sull’altro, sul suo stato d’animo e ciò che desidera raccontare. Questa apertura e disponibilità reciproca è fondamentale in un rapporto, perché ti da l’impressione di esistere veramente agli occhi del/la tuo/tua compagno/a. Instaurare dunque con frequenza il “quarto d’ora” per voi due soli, mentre cenate o quando siete a letto.

Non decidere mai da soli

In tutte le situazioni importati, la decisione non deve essere presa da un solo membro della coppia, ma sempre insieme, dopo essersi confrontati e chiariti. Solo dopo aver trovato un compromesso soddisfacente per entrambi. I membri della coppia si pongono così alla pari, sinonimo di dialogo, di ascolto, rispetto reciproco.

Non tralasciare i rapporti intimi

Non c’è coppia che non cerchi una buona intesa e complicità intima. Quasi tutte le coppie “fanno pace” a letto! In questo campo non esistono norme precise da rispettare (come numero dei rapporti, durata, ecc) è importante che ciascuno stia bene e riesca a dare e a ricevere. Questo necessita di conoscenza approfondita, tempo, fantasia ma anche tanto senso pratico. Nell’intimità, è utile non risparmiarsi mai sui preliminari, variare la scenografia e le posizioni. Affinché tutto sia perfetto e soddisfacente, bisogna restare all’ascolto del partner: rivolgergli delle domande, sussurragli parole dolci, coccolarlo, ascoltare le sue sensazioni e le sue voglie.

Non rinunciare alla seduzione

Cercare sempre di sorprenderlo con le attenzioni che a lui piacciono, la biancheria intima che gli fa perdere la testa, e tanta fantasia! In tal modo il rapporto non sarà mai monotono e la passione sarà sempre alle stelle!