giugno 25th, 2011

Il russare rovina l’intesa di coppia, materia grigia e memoria

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:55am

Dividere il letto con qualcuno che ci russa accanto, crea sicuramente qualche fastidio.

Secondo delle statistiche il 4 per cento degli uomini e il 2 per cento delle donne soffrono di apnee ostruttive nel sonno (Osa).

In sostanza il loro riposo, e quello di chi dorme al loro fianco è spesso interrotto da difficoltà respiratorie che si manifestano anche con un forte russare.

Ed è proprio quest’ultimo, che può danneggiare l’intesa di coppia, provocando anche danni alla materia cerebrale, detta comunemente materia grigia.

Lo studio in questione è stato pubblicato sulla rivista scientifica “American journal of respiratory and critical care medicine”.

La ricerca è italiana ed è stata condotta da alcuni studiosi dell’Università Vita Salute dell’ospedale San Raffaele di Milano, i quali hanno verificato che le apnee notturne sono capaci di ridurre la capacità di ricordare, rendendo pertanto, debole la memoria sia a breve sia a lungo termine.

Per arrivare a questi risultati gli esperti durante l’esperimento, hanno sottoposto 17 persone con Osa grave alla risonanza magnetica.

Da qui è emerso che se i malati vengono trattati con una ventilazione nasale, la situazione può migliorare.

Nuova scoperta, cellulari fanno bene al cervello

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:50am

Lo scorso febbraio una ricerca americana aveva scoperto che i cellulari sono capaci di alterare l’attività cerebrale, provocando un aumento del glucosio. (altro…)

Cellulite: come combatterla a tavola

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:49am

La cellulite è l’incubo dell’estate per una donna su due, indipendentemente dall’età e dalla costituzione. (altro…)

Giornata mondiale degli omini blu, film in 3D in uscita il 16 settembre

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:49am

Oggi 25 giugno si celebra la Giornata mondiale degli omini blu con relativa sfida da Guiness dei Primati.

Un’iniziativa voluta per omaggiare il creatore dei Puffi, Pierre Culliford in arte Peyo, e in occasione del lancio del film in 3D che arriverà nelle sale il 16 settembre.

La Columbia e la Sony Pictures hanno organizzato questo evento di portata eccezionale, l’obiettivo è quello di superare il Guiness dei Primati: più di 2510 persone vestite da puffo nel mondo nel giro di 24 ore.

I paesi coinvolti nella manifestazione sono: Bruxelles, Atene, L’Aia, Dublino, Città del Messico, Panama, Varsavia, Mosca, Johannesburg, New York e Londra, Francia, Svizzera, Islanda, Danimarca e Spagna.

Batterio killer: Ue dice si all’etichetta sulla carne

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:49am

Dopo le emergenze di questi giorni è arrivato il primo via libera in Europa all’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutte le carni fresche, dalla bovina a quella di maiale, dal pollame a quella di agnello e capra.

A renderlo noto la Coldiretti sulla base dell’accordo raggiunto dal Coreper su una proposta di regolamento relativo alla fornitura di informazioni alimentari ai consumatori (etichettatura), sul quale si attende la risposta del Parlamento europeo.

Per questo la Coldiretti spiega ”Il pronunciamento avviene dopo che nell’ultimo anno l’Unione Europea e’ stata costretta ad affrontare tre emergenze: dalla mozzarella blu scoppiata in Germania nel giugno 2010 alla a carne di maiale, uova e latte contaminate dalla diossina aggiunta ai mangimi nello stesso Paese all’inizio di gennaio 2010 fino all’ infezione determinata dal consumo di hamburger surgelati di marca ‘Steaks Country’ venduti nell’ipermercato Lidl, ma prodotti da carne tedesca”.

Il presidente Sergio Marini aggiunge ”L’estensione dell’obbligo di etichettatura di origine, gia’ previsto in tutta Europa per la carne bovina, a tutte le altre carni e’ un primo importante passo in avanti cha va nella direzione del pressing realizzato dall’Italia che all’inizio dell’anno ha approvato in Parlamento all’unanimita’ una legge sull’obbligo di etichettatura di tutti i prodotti alimentari fortemente sostenuta dalla Coldiretti”.

Infine ”Sulla base dell’intesa, alla Commissione europea, spetta ora il compito di esaminare l’opportunita’ di estendere un sistema di etichettatura obbligatoria alle seguenti categorie: alimenti latte, latte impiegato come ingrediente, carne utilizzata come ingrediente, alimenti non trasformati, alimenti mono-ingrediente e ingredienti che rappresentano piu’ del 50% dell’alimento”.

Cheesecake al cioccolato

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:48am

Se volete gustarvi un dolce fresco e leggero, fatto in casa, vi proponiamo la buonissima ricetta della cheesecake al cioccolato. (altro…)

Chiesa della Conversione di San Paolo Apostolo a Roccapelago: ritrovamento di 300 mummie

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:48am

E’ una scena a dir poco impressionante quella che si e’ presentata all’inizio dell’anno agli archeologi che collaboravano ai lavori di restauro della Chiesa della Conversione di San Paolo Apostolo a Roccapelago, nell’Alto Frignano modenese, quando hanno aperto il soffitto della cripta. (altro…)

I consigli per evitare le infezioni alimentari

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:39am

Un vecchio metodo per lavare frutta e verdura è quello di usare il bicarbonato. Numerosi studi hanno dimostrato che riesce a eliminare gli agenti dannosi come l’Escherichia coli e la salmonella. (altro…)

Caldo: mai lasciare i bimbi soli in auto

Pubblicato il 25 Giu 2011 alle 7:25am

Il Ministero della salute ha stilato un vademecum destinato alle categorie più a rischio in estate. Una guida per anziani e le persone che li assistono a casa e nelle case di riposo, per prevenire il fenomeno delle morti dei bambini lasciati da soli in macchina sotto il sole. (altro…)