Crema antiage con il classico spumante Furlani

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Giu 2011 alle ore 8:02am


Dalla più intraprendente ricerca cosmetica contro l’invecchiamento, lo spumante metodo classico Furlani diventa una crema antiage per il viso e un trattamento per il corpo.

Annalisa Furlani dell’omonima casa vinicola trentina, ideatrice del progetto spiega come “L’evanescenza e l’effervescenza delle bollicine vengono trasferite sulla pelle, ossigenandola”.

Il prodotto, che si chiama Gocce di Spumante, sfrutta le proprietà del polifenolo contenuto nel vino, potente antiossidante capace di contrastare l’ invecchiamento cutaneo e i processi infiammatori.

“La nostra è una crema naturale e adatta alle pelli sensibili. Non è una crema antiage, è un antiossidante che va bene per tutti”, ha aggiunto l’imprenditrice.

Realizzata da un’azienda specializzata, nella sua composizione ci sono anche miele e acqua di montagna a che confermano l’intima vocazione del trattamento tutto naturale.

La crema, è per ora disponibile sul posto e in un agriturismo locale, ma presto in autunno, sarà distribuita nelle profumerie specializzate, nei centri benessere, nelle migliori SPA nonchè in alcune boutique di abbigliamento.