Perchè la prima volta è importante

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Giu 2011 alle ore 8:21am


Dalla prima volta che le donne fanno l’amore con un uomo si possono capire tante cose.

La prima volta nella realtà è molto diversa dalle scene che si vedono nei film o si leggono nei libri d’appendice.

Ma ora non è della prima volta assoluta, che vogliamo parlare. Preferiamo soffermarci su una delle più o meno numerose prime volte che si susseguono nel corso della vita (a meno che non si abbia un solo uomo per tutta la vita).

La prima volta con un uomo può farci capire molto su di lui, su di noi, e sulle possibili evoluzioni che potrebbe avere il rapporto nonchè la storia.

Se è un tipo con cui non vi prendete dall’inizio probabilmente non vi prenderete mai, o forse incomincerete a legare inaspettatamente un giorno x.

Se è uno che vi bacia male non andrete lontano. Questo vale anche con uno che si emoziona troppo, potrete avere una di quelle storie tormentante e infinite.

Se invece è uno che ama il missionario probabilmente potreste sposarlo. Come uno che vi riempie di attenzioni, carezze, coccole. Insomma uno che ama i preliminari, che anche in quel momento pensa più a voi che a se stesso.

Se è uno che vi fa vedere le stelle (vi appaga molto) sin dalla prima volta avrete una fantastica storia di passione (se siete furbe e amate il brivido), oppure una terribile storia in cui voi sarete innomaratissime e lui il solito stronzo di turno che vuole solo divertirsi (cosa che accade al 95% delle donne).

Insomma, vale la pena di non prenderla alla leggera la prima volta. Anzi è importante fare parecchia attenzione, perchè ciò potrebbe ritornarvi molto utile e servirvi a non scottarvi!