Il Papa si è iscritto a Twitter. Papa Benedetto XVI vuole “adattarsi” ad un linguaggio più moderno e soprattutto ad un mezzo di comunicazione più accessibile delle encicliche in latino (vale a dire il social network Twitter).

La Santa Sede vuole riuscire ad “essere là dove gli uomini si trovano”… e al giorno d’oggi tutti frequentano i social network.

Twitter sembra la scelta più giusta per il Papa, rispetto a Facebook e MySpace. Il primo tweet del Papa è stato: “Cari Amici, Ho appena dato l”avvio a http://News.va. Sia lodato Gesù Cristo! Con le mie preghiere e la mia benedizione, Benedictus XVI”.

Benedetto XVI diventerà sicuramente uno degli utenti con più followers e attirerà sicuramente tanti giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.