La Regione Abruzzo è stata la prima a dotarsi di un “Libro delle regole” dell’alimentazione, della veterinaria e tutto cio’ che gira attorno a questi settori.

Presentato alcuni giorni fa alla stampa da Luigi De Fanis, assessore regionale alle Politiche culturali, veterinaria, sicurezza alimentare e prevenzione collettiva.

De Fanis spiega che so trattta di “Un tomo che si e’ reso necessario nel campo della medicina veterinaria e della sicurezza alimentare dopo le trasformazioni degli ultimi anni e anche all’indomani dell’allarme per batterio killer che ha creato timori in misura eccessiva. Da questo punto di vista in Italia siamo tranquilli”.

Il libro, olloca la Regione Abruzzo tra le prime in Italia, ed e’ rivolto a tutti coloro che operano nel campo alimentare, e quindi dagli allevatori e agricoltori fino ad arrivare a coloro che si occupano dei controlli o coloro che somministrano e vendono alimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.