Usa: bambini che mangiano dolci hanno meno probabilità di essere in sovrappeso

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Lug 2011 alle ore 8:00am


Da una ricerca condotta dalla Louisiana State University negli Stati Uniti coordinata dalla dottoressa Carol O’Neil e pubblicata sulla rivista “Food and Nutrition Research“, sembrerebbe che bambini e adolescenti che mangiano regolarmente barrette di cioccolato o dolciumi vari hanno il 22% in meno di probabilità di essere in sovrappeso o obesi da adulti rispetto ai bambini che non mangiano dolci.

I ricercatori sono arrivati a questa conclusione, grazie ad un test condotto dal 1994 al 2004 su 11.000 bambini e ragazzi di età compresa tra i 2 e i 18 anni d’età.

Gli esperti hanno scoperto che quelli che mangiavano dolci non erano in sovrappeso nè obesi e presentavano inoltre, anche bassi livelli di proteina C-reattiva che può causare malattie cardiache ed altri disturbi cronici se rilevata in dosi eccessive.

I pediatri italiani, non sembrano essere d’accordo su questa scoperta. Pertanto il consiglio è sempre quello di parlare con il proprio medico di fiducia.