Dermatite atopica: come aiutare i bambini ad affrontarla

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Lug 2011 alle ore 7:42am


Si stima che in Italia, il 10-15% dei bambini, soffre di dermatite atopica, una malattia cutanea cronica, pruriginosa ed infiammatoria.

La Fondazione europea di dermatite atopica, per sostenerli ha promosso una serie di iniziative volte all’educazione terapeutica dei piccoli pazienti, in base alla quale essi possono acquisire le competenze necessarie per convivere con questa malattia.

E’ un metodo che secondo quanto citato sul Corriere della Sera, migliora la qualità della vita di chi soffre di dermatite atipica, garantendo così una capacità di autogestione.

Uno studio condotto in vari Paesi ed anche in Italia, basato su ‘Po-Scorad’, ha dimostrato come uno strumento di autovalutazione offre al paziente un supporto nella scelta dei trattamenti e nella valutazione dell’evoluzione della patologia.

In Italia esistono le ‘scuole dell’atopia’ – a Milano, Bologna, Padova, Roma, Genova, Firenze e Palermo – in cui si svolgono dei corsi di educazione terapeutica, che danno consigli pratici su come imparare a gestirla.