Manovra, sanità dal 2014 possibili ticket sui ricoveri ospedalieri

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Lug 2011 alle ore 7:10am


I nuovi ticket sanitari in vigore dal 2014 dalla manovra potrebbero prevedere varie prestazioni del Servizio sanitario tra cui anche i ricoveri ospedalieri ordinari o in day hospital.

Nella manovra si parla dell’introduzione di questi ticket sulle prestazioni sanitarie dal 2014: in particolare i nuovi ticket potrebbero riguardare l’assistenza farmaceutica ma anche altre prestazioni non assoggettate a ticket, come i ricoveri ospedalieri ordinari o in day hospital.

Questi porterebbero ad un inasprimento dei ticket già vigenti, come quelli sull’assistenza specialistica ambulatoriale o sulle cure termali.

La natura ”aggiuntiva” dei nuovi ticket comporta per le Regioni che hanno già introdotto in modo autonomo un ticket su queste prestazioni (come le Regioni con Piano di rientro che hanno introdotto ticket sui farmaci, ma non solo) nonché l’aggiunta dei nuovi ticket a quelli già in vigore.

I nuovi ticket (definiti nel nuovo testo della manovra come ”misure di compartecipazione sull’assistenza farmaceutica e sulle altre prestazioni erogate dal Ssn”) dovrebbero garantire il 40% dei risparmi.

Nella manovra si va a specificare anche che ”le Regioni possono adottare provvedimenti di riduzione delle predette misure di compartecipazione, purché assicurino comunque, con misure alternative, l’equilibrio economico-finanziario”.