Vanessa Incontrada e il perché ha lasciato Zelig

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Lug 2011 alle ore 7:20am


Vanessa Incontrada ha spiegato i motivi che l’hanno portata a lasciare Zelig: si era rotto qualcosa con le persone con cui lavorava, rivelando in un’intervista a Vanity Fair “Per me è finita quando sono diventata mamma”.

Ricordiamo che la conduttrice ha condotto sei edizioni del programma comico di Mediaset, insieme con Claudio Bisio, poi lo scorso anno l’abbandono, e la sostituzione al suo posto con Paola Cortellesi.

Venessa svela la sua decisione sofferta, ma meditata “L’ambiente è sempre stato maschile e maschilista, cento uomini e forse una quindicina di donne. Ma la cosa più triste è che proprio delle donne ho un brutto ricordo. A parte tre o quattro di loro, non hanno mostrato alcuna solidarietà nei miei confronti, già durante la gravidanza, mentre tutti mi attaccavano per il peso, non una che mi abbia detto: mi spiace. E poi, quando è nato Isal, le cose sono persino peggiorate.”

La Incontrada attacca le donne di Zelig, senza alcuna comprensione, verso di lei, nonostante lei abbia sempre dato il massimo. E in merito a Bisio, sorride e spiega di non avergli mai raccontato nulla per non condizionarlo “Lui va oltre Zelig. A una diffidente come me ha fatto scoprire che, anche in questo ambiente, l’amicizia tra colleghi può esistere”.

La simpatica e brava condutrice, proprio sull’esperienza di Zelig, ha scritto un libro che uscirà a breve.