Dal 19 luglio sulle reti Rai, uno spot istituzionale informativo sull’Endometriosi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Lug 2011 alle ore 7:30am


Da martedì 19 luglio partirà sulle reti Rai la Campagna Istituzionale Informativa sull’Endometriosi, uno spot voluto e realizzato dal Ministero per le Pari Opportunità in collaborazione con la Fondazione Italiana Endometriosi Onlus (FIE).

Testimonial dello spot, sarà l’attrice Nancy Brilli, sensibile verso questa malattia ancora sconosciuta.

Il Ministro Mara Carfagna spiega che ”Il problema è fin troppo sottovalutato: in Italia sono tre milioni le donne che soffrono di endometriosi, e il 30 per cento delle italiane è ancora in età fertile. Con questo spot realizzato dal Ministero per le Pari Opportunità vogliamo andare oltre, aiutando le donne a conoscere la malattia e a ritrovare fiducia”.

La Campagna Rai è nata grazie ad lavoro avviato nel 2009 con la firma del primo Protocollo d’Intesa sull’Endometriosi e con l’istituzione di un Tavolo Tecnico presso il Ministero per le Pari Opportunità.

Il Protocollo, siglato appunto dalla Carfagna, dal Presidente della Fondazione Italiana Endometriosi Onlus, Pietro Giulio Signorile, dal Presidente dell’INAIL, Marco Fabio Sartori e dal Presidente dell’INPS, Antonio Mastrapasqua, rappresenta il primo passo concreto per la tutela di milioni di donne italiane affette da questa patologia, con l’obiettivo di combattere ogni forma di discriminazione sociale e professionale.

Alla Campagna Istituzionale si vanno ad affiancare anche l’attività di Ricerca Scientifica per la prevenzione, la diagnosi precoce e la cura, oltre a diverse misure predisposte dagli Enti a sostegno delle pazienti affette dalla malattia.