Turismo in Italia a giugno 2011: incremento negli hotel + 8,7%

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Lug 2011 alle ore 7:14am


E’ stato un giugno ricco di record, con un incremento dell’8,7% di pernottamenti negli alberghi italiani, tra presenze di italiani e di stranieri.

Il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca ha spiegato “Un record che da anni non registravamo. L’andamento del turismo alberghiero italiano a giugno di quest’anno, rispetto allo stesso periodo del 2010, fa segnare uno straordinario risultato”.

Inoltre Bocca ha aggiunto che dalla lettura dei dati relativi al monitoraggio mensile svolto dal 4 al 9 luglio, intervistando attraverso internet 1.257 imprese ricettive, distribuite a campione sull’intero territorio nazionale, si è evinta questa “impennata” nel primo semestre 2011, rispetto allo stesso periodo del 2010, che porta a ad un ottimo +2% di presenze, la cui composizione è caratterizzata nonchè condizionata dagli incrementi della clientela straniera.

Bocca auspica che l’ottimo giugno sia il miglior viatico per l’intera stagione estiva, i cui dati previsionali saranno da loro diffusi la prossima settimana, con la speranza che l’intero settore possa registrare una crescita complessiva.