Quando il cellulare diventa parte della nostra vita

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Lug 2011 alle ore 7:17am


Secondo una recente ricerca il cellulare è al primo posto della lista dei dispositivi tecnologici di cui non si può più fare a meno.

Una grande importanza riveste soprattutto, per le nuove generazioni. Lo studio, condotto dall’università del Kansas, guidato da Esther Swilley è stato riportato sul Corriere della Sera.

Ebbene, da un’indagine, realizzata su un gruppo di giovani tra i 18 ed i 24 anni si è scoperto, che esso non è soltanto un oggetto, ma di una parte di loro. Ecco perché perderlo rappresenta un vero dramma.

Il cellulare è divenuto il compagno di vita ma anche di giochi: ormai ce l’hanno tutti dai giovanissimi alle persona anziane. Perderlo è emerso che risulta essere un dispiacere quasi simile a quello che si prova quando si smarrisce un animale domestico.