I primi 50 anni di “Colazione da Tiffany”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Lug 2011 alle ore 7:15am


Era il 1961 quando Audrey Hepburn, bellissima ed elegante nel suo tubino nero di Givenchy, faceva colazione ammirandosi nella vetrina di Tiffany.

Una scena, girata a New York sulla Quinta Avenue, che apre il celebre film Colazione da Tiffany.

Quest’anno il film festeggia mezzo secolo, Audrey Hepburn e il suo stile sono entrati nella storia del cinema.

Per l’occasione, l’Academy of Motion Pictures Arts ha realizzato un’edizione restaurata in digitale della pellicola.

Una presentazione della copia in blu-ray di Colazione da Tiffany è stata trasmessa il 29 luglio al Samuel Golden Theater di Beverly Hills.

Ispirato all’omonimo romanzo di Truman Capote, diretto da Blake Edwards, il film (uscì nelle sale americane il 5 ottobre 1961) vinse due Oscar grazie a Moon River, con la colonna sonora composta da Henri Mancini, divenendo famoso in tutto il mondo.

Un film che consacrò Audrey Hepburn come icona dell’eleganza. I costumi dell’attrice, furono disegnati da Hubert de Givenchy, ma ancora oggi, ispirano il mondo della moda.

In occasione del 50esimo anniversario del film, la Integrity Toys ha messo in commercio una linea di bambole (in edizione limitata) vestite con lo stesso tubino nero, con il cappotto rosa e uno spolverino arancione.

Anche in Italia si festeggerà questa importante data: con il film restaurato che verrà proiettato a Roma in occasione del Festival del Cinema (in programma dal 27 ottobre al 4 novembre) insieme a una retrospettiva dedicata alla bravissima attrice.