Anoressia: in Gran Bretagna colpiti anche i bambini di 5 anni

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Ago 2011 alle ore 7:05am


L’anoressia in Gran Bretagna negli ultimi tre anni ha colpito oltre 100 bambini tra i cinque e i sette anni. Un dato allarmante reso noto da alcuni gruppi che lottano contro i disturbi alimentari.

Secondo queste numeri, sono 197 i bambini tra i 5 e i 9 anni che sono stati ricoverati in ospedale in Inghilterra per disturbi legati al comportamento alimentare per anoressia e bulimia.

Le organizzazioni, a tal fine, lottano contro questi problemi affermando che in molti casi all’origine di queste malattie c’è l’influenza delle fotografie che i bambini vedono sulle riviste di moda.

Dati, che prendono in esame i casi degli ultimi tre anni in 35 ospedali, e che mostrano come 98 bambini al momento del ricovero avevano tra i 5 e i sette anni e 99 ne aveavno 8 o non più di nove.

Sono circa 400 i pazienti, in tutto, che avevano tra i 10 ed i 12 anni e oltre 1.500 tra i 13 ed i 15 anni.

Da una ricerca condotta dagli esperti dell’Istituto sanitario per l’infanzia dell’University College di Londra, tre bambini su 100 mila sotto i 13 anni soffrono in nel Regno Unito e Irlanda per disturbi alimentari.