Le treccine possono causare la calvizie

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Ago 2011 alle ore 7:00am


Le treccine possono esporre il cuoio capelluto all’azione diretta dei raggi solari, ustionando e seccando la cute. Per questo, sarebbe utile, applicare una protezione e coprirsi il capo con cappelli e bandane.

Sole, sabbia, sudore ed acqua di mare possono generare un’alterazione del Ph naturale della cute con un aumento della produzione di sebo. L’impossibilità di lavare bene la chioma intrecciata può causare pertanto, la proliferazione batterica, alla base, ci sarebbero, infatti, fenomeni come forfora, micosi e dermatiti.

Ma quando, si decide, di tagliare i capelli indeboliti, cute e follicoli irritati, restano sofferenti.

Se proprio non si vuole rinunciare a questa pettinatura, tra le varie tipologie che sembrano essere meno dannose, ci sono quelle aderenti al capo, dalla fronte alla nuca, questo, perché, la trazione viene distribuita su una porzione di capelli più ampia. Inoltre sarebbe opportuno tenere le treccine, al massimo per una settimana e ogni giorno lavarsi la cute con shampoo delicato e asciugarsi bene tutta la capigliatura.