L’attrice britannica, di 35 anni, premio Oscar per ‘The Reader’, ha dichiarato che sta radunando altre colleghe inglesi, per battersi tutte insieme in una campagna che contrasti le richieste dell’industria cinematografica americana, sempre più disposta ad incentivare la chirurgia estetica e conseguentemente i famosi i ‘ritocchini’.

All’appello hanno risposto in modo positivo anche due attrici britanniche, Rachel Weisz, 41 anni, ed Emma Thompson, 52 anni.

La Winslet attraverso il Telegraph ha detto: “Non ricorrerò mai alla chirurgia plastica: è contro la mia morale, la mia educazione. Sono un’attrice, non voglio congelare un’espressione sulla mia faccia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.