Scoperta la causa principale che origina la Sla

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Ago 2011 alle ore 7:00am


Un’importante scoperta scientifica arriva sul fronte della SLA, la sclerosi laterale amiotrofica.

Ebbene, secondo una recente ricerca scientifica che è stata pubblicata sull’ultimo numero di Nature, sarebbe stata identificata una causa comune a tutte le forme di questa malattia (che può essere di origine familiare, associata a demenza o sporadica).

Si parla così del mancato funzionamento del meccanismo fisiologico capace di ripulire e rimpiazzare nelle cellule sane, le proteine danneggiate.

La colpa sarebbe dell’inattività di una proteina (ubiquilina 2) che favorirebbe pertanto, l’accumulo di materiale danneggiato e la degenerazione dei neuroni e quindi la nascita della malattia.

La scoperta arriva grazie ad un gruppo di ricercatori della Feinberg School of Medicine della Northwestern University negli Stati Uniti, contenti per aver aperto la strada nella ricerca scientifica, nell’individuazione di farmaci capaci di regolare o migliorare questo processo di “pulizia e riciclaggio”