La spesa delle famiglie, per l’inizio dell’anno scolastico, soprattutto lombarde, anche quest’anno, sarà alta.

La cartella scolastica ad esempio, peserà molto sui portafogli, senza contare i libri, per 85 euro. Una somma a cui si aggiungono anche i 123 euro necessari, per i volumi di testo.

E’ quanto emerge dal ‘Focus Paniere scuola’ realizzato dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza. Lecco è la provincia lombarda in cui il numero di cartolerie è cresciuto di più in un anno (con il +4,1%).

Secondo una ricerca Monza è la città capoluogo più economica pari ad 81,1 euro per l’acquisto del kit scolastico, mentre Milano è la più cara con oltre 87,3 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.