Alla trasmissione “Chi l’ha visto”, spetterà il compito di trovare la salma di Mike Bongiorno. A darne l’annuncio è stata proprio la famiglia del noto presentatore tv.

La bara con il corpo di Bongiorno è stata trafugata 10 mesi fa dal cimitero di Dagnente (Arona). Da allora continuano le indagini e c’è stato anche l’arresto di alcuni mitomani che cercavano di estorcere denaro alla famiglia, ma della salma nessun indizio.

Daniela Zuccoli, moglie di Mike, vuole allora tentare anche la strada televisiva del famoso programma tv “Chi l’ha visto”, che nel corso degli anni è riuscito a risolvere molti casi irrisolti.

Partecipando a questa trasmissione, i familiari del presentatore si auspicano di riaccendere i riflettori sulla vicenda ed ottenere così informazioni importanti da parte dei telespettatori.

Chissà, magari qualcuno ha notato qualcosa che potrebbe servire alle indagini.

Proprio nei giorni scorsi il figlio Michele aveva anche scritto una lettera aperta al Corriere della Sera in cui affermava di temere che questa vicenda potesse andare nel dimenticatoio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.