Come curare le piante grasse con fiore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Set 2011 alle ore 8:00am


Spesso quando pensiamo alle piante grasse subito immaginiamo quelle con le spine, eppure, ci sono piante grasse che possono avere anche dei fiori. In alcuni casi questi fiori sono molto colorati e vistosi, in altri, invece, la fioritura si presenta quasi insignificante al punto da non riuscire neppure a notarla.

Ebbene, le piante grasse con il fiore presentano una fioritura periodica, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo. E per fare in modo che questa avvenga, è importante, favorire la fioritura delle piante grasse arricchendo il terreno con concimi ricchi di fosforo e potassio.

La concimazione di queste piante, deve essere effettuata da fine inverno fino a primavera per favorire il risveglio della vegetazione.

Le piante grasse con fiore sono originarie di luoghi desertici e soleggiati (come l’Africa, l’America, e l’Asia), e per questo, alle nostre latitudini potrebbero subire della mancanza di luce, soprattutto durante l’inverno.

Ma per limitare ciò, è importante scegliere per la pianta grassa una posizione vicino ad una finestra, meglio se nel lato sud-est della casa. In modo tale da dover creare una specie di serra sul balcone e garantire a queste piante la massima esposizione solare giornaliera.

E per l’annaffiatura? Ebbene, sappiate che le piante grasse sono abituate a periodi di siccità alternati a periodi di piogge continue.

Pertanto, se si vuole ricreare questo microclima anche nelle nostre case, bisogna limitare l’acqua durante la stagione invernale ed aumentare l’annaffiatura in primavera ed in estate ovvero durante il periodo della fioritura.

Altra cosa, molto importante, è quella di non bagnarle troppo altrimenti potrebbero marcire.

Infatti, molte piante grasse che hanno un fiore centrale carnoso, circondato da grosse foglie, sono molto sensibili ad un’eccessiva annaffiatura e pertanto soggette a marcire partendo dalle foglie.

Altra raccomandazione, è quella di proteggere le piante grasse con fiori, dai parassiti ed ai funghi, che per questa tipologia di piante sono rappresentate dalle cocciniglie, ovvero dei parassiti che si nutrono della linfa di queste piante attaccando le loro radici.