Marina Saetta, è la ricercatrice padovana a cui è andato il prestigioso Presidential Award. La Saetta è il direttore della Clinica di pneumologia dell’Università di Padova e del Centro di assistenza e ricerca ad alta specializzazione di Asma bronchiale e Bpco, il primo tra i centri di eccellenza nel nostro Paese, in questo ambito.

Grazie a questo riconoscimento, la ricercatrice conquista anche il primato come primo italiano a ricevere il prestigioso Presidential Award dalla Società europea di pneumologia (Ers).

Marina Saetta, si è laureata a Padova, è stata visiting fellow ai Meakins-Christie Laboratories della McGill University (Montreal – Canada), uno dei centri più importanti al mondo per lo studio delle malattie respiratorie.

Nel suo percorso di studi, si è concentrata su alcune delle malattie respiratorie croniche più diffuse, andando così dall’asma bronchiale all’efisema polmonare, rivolgendo una particolare attenzione ai danni indotti dal fumo di sigaretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.