La dieta mediterranea aiuta la fertilità maschile

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Ott 2011 alle ore 8:00am


Della dieta mediterranea si sa da anni che è la migliore e la più salutare, come del resto anche l’attività fisica.

Dai risultati emersi nel corso del convegno annuale dell’American Society of Reproductive Medicine di Orlando (Stati Uniti), dalla presentazione di tre diverse ricerche, si apprende che uno stile di vita sano condotto dall’uomo sia importante per aumentare la probabilità di concepire.

In particolare, in questo gioverebbe molto un’alimentazione corretta e un’attività fisica moderata, che aumenterebbero la motilità e la concentrazione dello sperma.

Audrey Gaskins dell’Università di Harvard ha spiegato che “La motilità spermatica è molto importante per le coppie che vogliono concepire in modo naturale. Un piccolo aumento può portare anche una piccola crescita della fertilità”.