Ayurveda: acqua e terme contro stati d’ansia e dolori osteoarticolari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Ott 2011 alle ore 8:10am


Se si vogliono ridurre i dolori dell’apparato osteoarticolare ed eliminare anche gli stati d’ansia in modo tutto naturale, ecco allora la soluzione.

Ebbene, basterebbe ricorrere al uso dell’acqua e della medicina termale, in aggiunta a cure complementari messe a disposizione dalle nuove tecnologie. È questa una nuova tendenza che piace tanto agli italiani, ed in particolare ai giovani, i quali ricorrono sempre più spesso ai benefici dell’ayurveda: una tecnica completamente naturale considerata essenziale per migliorare o eliminare gli stati d’ansia causati da stress conseguente l’attuale stile di vita moderno.

E’ di origine indiana, e prevede l’uso di percorsi d’acqua, con erbe, massaggi mirati, ma anche con spezie e pastiglie a base di sostanze naturali, che aiutano a migliorare la salute senza dover ricorrere a farmaci.

Nella maggior parte dei casi i dati sono soddisfacenti sia per i giovani che i meno giovani. E proprio per parlare dei benefici di questa tecnica che esperti del settore si ritroveranno nel prossimo weekend a Riolo Terme, dove partirà l’iniziativa della “Scuola di specialità in Medicina Termale dell’Università di Milano”, diretta da Umberto Solimene.

Si tratterà di una due giorni in cui si discuterà sui dati raccolti sul ayurveda e la medicina termale, le ultime tendenze.

A testimonianza di ciò ci sarà l’ultimo “Rapporto sul turismo italiano 2011”, che mostra come negli ultimi anni sempre più giovani abbiano deciso di scegliere le più rinomate località e si più bei siti termali italiani, per prevenire malattie e potersi curare in modo naturale.